Talee di canapa | Devi saperlo!

L'olio di cannabis, chiamato anche olio di CBD, viene estratto dalle piante di cannabis. CBD ha proprietà antinfiammatorie e analgesiche e viene utilizzato per il trattamento del dolore e delle malattie croniche in aggiunta alle terapie convenzionali. È contenuta in varie parti di piante. Clonare la vostra pianta di cannabis è relativamente facile. Devi solo sapere come funziona. Il seguente articolo vi informerà su come riprodurre il vostro pianta di canapas

Riproduzione per mezzo di anelli a innesto

Talee si offrono per la propagazione diretta. Si ottiene un clone tagliando un germoglio dalla pianta madre. Sviluppa le radici e continua a crescere indipendentemente come clone quasi identico. La clonazione con talee è utilizzata anche dai coltivatori di piante per la propagazione economica, veloce e facile delle piante di cannabis.

Vantaggi della clonazione di piante di cannabis

Con questo metodo dovreste riuscire con facilità nella propagazione della vostra pianta di cannbi preferita.
Piante di canapa si può anche disegnare da semi stesso. Ma i vantaggi della clonazione di talee vi convinceranno. Un grande vantaggio è che il talee ha lo stesso sesso, la stessa varietà e le caratteristiche genetiche della pianta madre.
A differenza della propagazione con semi, la clonazione non ha né un periodo di germinazione né una fase di germinazione in cui le piantine sono particolarmente sensibili. Se si decide di moltiplicarsi con le talee, si beneficia anche di un tempo di allevamento più breve e si può raccogliere più velocemente.
Tuttavia, le piante di cannabis coltivate mediante clonazione con talee sono generalmente più compatte e più piccole delle piante coltivate con semi di canapa. I cloni producono quindi rendimenti inferiori a quelli delle piante coltivate a partire dalle piantine. Tuttavia, questo piccolo svantaggio è ammortizzato dall'omissione del tempo di germinazione.
Le talee di cannabis sono disponibili anche in alcuni negozi a pochi euro compravendita. L'Acquisto offre il vantaggio di potersi informare in anticipo sulle condizioni e sulla qualità. Le etichette allegate alle talee forniscono informazioni sulla varietà specifica.

Istruzioni per il taglio delle talee

Il prerequisito è la disponibilità di un impianto da cui è possibile tagliare le talee di canapa. La pianta madre è sempre una pianta di canapa femminile. Viene mantenuto permanentemente in fase vegetativa. Ciò significa che la fioritura è impedita in modo che la pianta produca il maggior numero possibile di germogli.
Questa forma di riproduzione richiede un po' di seduta del dito, preparazione e conoscenza.
Tagliare il tiro leggermente al di sotto di un paio di foglie. È inoltre necessario assicurarsi che il taglio dall'alto verso il basso sia abbastanza accurato con un angolo di 60 gradi.
Le forbici non sono adatte al taglio di talee. Comprime la superficie di taglio, in modo che il clone possa morire rapidamente. Una volta che avete tagliato un germoglio dalla pianta madre, dovete mettere il clone in un bicchiere preparato e pieno d'acqua. Questo impedirà alla vostra futura pianta di cannabis di aspirare l'aria con il proprio impianto idraulico e farà sì che il clone si radichi più velocemente.

Dimensione di taglio ottimale

I cloni tagliati dalla pianta madre non dovrebbero avere un'altezza superiore a 15 centimetri, in quanto essa deve prima di tutto formare radici e non può trasportare quantità sufficienti di acqua fino all'altezza di una pianta più grande. Se le foglie del clone sono troppo grandi, potete anche accorciarle un po' in modo che le foglie non evaporino troppo acqua. Tuttavia, bisogna sempre valutare le cose, perché ogni intervento mette a dura prova il clone.

Formazione di radici di talee di cannbis

Il trattamento con il cosiddetto ormone radicolare non è assolutamente necessario affinché le radici si formino all'interfaccia nel bicchiere d'acqua. Probabilmente lo sapete da piante d'appartamento, da cui avete tagliato un germoglio e messo in un bicchiere d'acqua per radicamento. Se il germoglio è abbastanza sano e forte, si formano le radici.
Il trattamento con la soluzione di ormone radicale può stimolare fortemente la formazione di radici nel clone. Questo aumenta la probabilità che il clone superi la prima fase critica e si sviluppi in pianta.
Se si è deciso di applicazione di ormoni radicali, si immergere lo stelo dall'interfaccia di circa 2 cm di altezza nella soluzione ormonale. In alternativa, è possibile anche spazzolare l'interfaccia di circa 2 cm di altezza con una spazzola contenente la soluzione ormonale. Poi mettete immediatamente il clone in un vaso da coltivazione preparato e mettetelo in una serra in miniatura. È inoltre possibile tirare un sacchetto di plastica sopra la pentola per ottenere un'elevata umidità. La serra in miniatura deve essere collocata in un luogo luminoso, poiché il clone ha bisogno di molta luce.


Con questo metodo dovreste riuscire con facilità nella propagazione della vostra pianta di cannabis preferita. Se le impedisci la fioritura, la pianta madre rimarrà in stato vegetativo per diversi anni e potrai sempre tagliarle i cloni e farli crescere fino a diventare una piante di canapa forte.

Speak another language? No problem: de en es fr it nl pl pt sv da

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *