Olio di cannabis nella sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) ▷ Potrebbe essere efficace?

Numerosi studis dimostrano l'efficacia dell'olio di cannabis nel trattamento di varie malattie e sintomi. CBD è l'abbreviazione del principio attivo cannabidiolo. Il post seguente risponde alla domanda se olio di cannabis contro PCOS è efficace o meno.


Cos'è PCOS?

PCOS sta per Sindrome dell'ovaio policistico. Si riferisce ad una condizione specifica che colpisce i livelli ormonali femminili. Una caratteristica di per PCOS è la produzione superiore alla media di ormoni maschili nel corpo della donna colpita.
I sintomi fisici di per PCOS includono calvizie maschile, irsutismo, aumento di peso, forfora e acne grave. I sintomi interni sono ispessimento della parete uterina, dolore pelvico, formazione di cisti multiple, flusso sanguigno eccezionalmente forte e mancanza di periodi.
Saltando occasionalmente il periodo mestruale, la possibilità di diventare incinta si riduce. Le donne che soffrono di PCOS trovano quindi difficile soddisfare il loro desiderio di avere figli. Inoltre, nelle ovaie possono accumularsi liquidi che bloccano il regolare rilascio di ovociti.
PCOS provoca anche un aumento del livello di insulina nel corpo. I fattori di rischio noti sono fattori genetici, mancanza di esercizio fisico, obesità e alimentazione non sana.

Opzioni di trattamento per PCOS

I sintomi di per PCOS causano disturbi significativi di dolore e altri disturbi. Come un nuovo trattamento alternativo contro PCOS sintomi CBD continua a guadagnare importanza. Può alleviare i sintomi e agisce molto rapidamente.
Uno studio di studio condotto da Alison J. e da altri ricercatori conclude che olio di cannabis può eliminare i sintomi sgradevoli di per PCOS. CBD olio può anche ripristinare l'omeostasi nel corpo. Un altro studio dell'"International Journal of Endocrinology" ha fornito un risultato simile con 173 donne di età compresa tra i 20-53 anni che soffrivano di PCOS e un gruppo di 125 partecipanti in buona salute, in relazione all'età e al peso. I risultati raggiunti confermano il risultati del primo, separano studio e dimostrano che CBD contro PCOS è efficace. Anche l'Olio di cannabis menopausa è efficace.

CBD contro l'osteoporosi

Negli ultimi anni olio di cannabis è stata oggetto di intense ricerche. Uno dei numerosi studis dimostra che olio di cannabis osteoporosi può alleviare il gonfiore e dolore in lesioni, malattie dell'apparato respiratorio e osseo. olio di cannabis offre possibilità completamente nuove per la terapia dell'osteoartrite e dell'Osteoporosi. Test di laboratorio e studi clinico dimostrano che olio di cannabis può efficacemente alleviare l'infiammazione indotta da osteoporosi e dolore.

Olio di cannabis legalmente?

È possibile possedere e, naturalmente, utilizzare olio di cannabis legalmente In Europa e Stati Uniti compravendita. Nel Stati Uniti è possibile legalmente negli stati di Washington, Colorado, Oregon, Alaska, Massachusetts, Maine, Nevada, Michigan e California olio di cannabis compravendita. Nello stato americano del Texas, solo i pazienti epilettici hanno l'opportunità di oliare legalmente CBD a compravendita. Negli stati dello Utah e del Missouri, l'uso di cannabis per scopi medicinali è legalmente.
All'interno dell'UE, ogni Stato membro ha le proprie regole. Come tutti gli oli di cannabis, l'Olio di CBD viene estratto da piante di canapa. Entrambi gli oli contengono cannabinoidi. L'olio di CBD si differenzia dall'Olio di cannabis per il fatto che il contenuto di THC è inferiore alla percentuale di 0,2. L'olio di CBD può essere acquistato e utilizzato e venduto a Germania legalmente. Dal 2017, i medici di Germania sono stati autorizzati a prescrivere l'Olio di cannabis a pazienti criticamente malati.
CBD e olio di canapa offerti nello shop online diventano estratto da cibo e piante utili di canapa, da cui il principio attivo psicoattivo è stato quasi completamente allevato. Pertanto, è possibile possedere e consumare assolutamente legalmente cassa CBD olio. Va anche detto che l'olio di CBD non è approvato come farmaco farmaceutico, ma come integratore alimentare.

Quali olio di cannabis effetti collaterali sono conosciute?

Generalmente sono noti solo pochi effetti collaterali possibili causati dall'olio CBD. I seguenti effetti collaterali sono stati osservati in casi individuali:

  • Vertigini.

  • bocca asciutta

  • sonnolenza

  • Bassa pressione sanguigna

  • Aumento del tremore dei pazienti di per il morbo di Parkinson


L'olio di CBD causa meno effetti collaterali di olio di cannabis con un più alto contenuto di THC ed è quindi generalmente più adatto per il trattamento di malattie e sintomi. Numerose studi hanno nel frattempo fornito la prova dell'efficacia dell'olio di CBD. La somministrazione controllata è considerata sicura per l'uomo e per l'animali. La pressione sanguigna, la temperatura corporea e la frequenza cardiaca non sono influenzate dall'olio di CBD. durante la gravidanza bisogna fare a meno dell'applicazione di CBD Oil. L'olio non è ben tollerato dagli ormoni e dalla placenta.

Fattori da considerare quando si sceglie CBD Oil compravendita

Come acquirente, è necessario sapere che ci sono diverse varianti di oli CBD. La quota di CBD può essere del 3 % o del 10 %. Fino a quando non troverete l'olio migliore per voi e i vostri obiettivi, probabilmente avrete bisogno di provare diversi oli CBD.


Il negozio vi offre olio CBD puro di alta qualità e di varie marche. Gli operatori del negozio online hanno già reso positiva esperienza con i prodotti. Se vuoi fare qualcosa di buono per il corpo e la mente, ordina CBD Oil.

Speak another language? No problem: de en es fr it nl pl pt sv da

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *